Madeleine profumate al limone

INGREDIENTI

. 2 uova intere grandi
. 120g di zucchero semolato
. 100 g di farina 00
. 3 g di lievito per dolci

. La scorza di mezzo limone
. 100 g di burro fuso tiepido
. q.b. burro per lo stampo
. q.b. farina per lo stampo

LA SERA PRIMA
Montate le uova con lo zucchero per 5 minuti.
Aggiungete la farina con il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio.
Aggiungete il burro fuso tiepido e mescolate.
Versate l’impasto in un contenitore con il coperchio e fate riposare in frigo per una notte.

IL GIORNO DOPO
Preriscaldate il forno a 250°C.
Imburrate e infarinate lo stampo per madeleine
Diminuite la temperatura del forno a 220°C e versate una noce di impasto in ogni formina delle madeleine.
Infornate per 8-10 minuti.
Sfornate le madeleine e toglietele subito dallo stampo, mettendole a raffreddare su una griglia per dolci.

Ricordate… Preparate l’impasto la sera prima, deve riposare in frigorifero per una notte almeno 😊

Buona Domenica
V.

Ciambella al Mandarino

Ingredienti

. 200 g di Farina
. 200 g di Zucchero
. 3 uova
. 50 ml di Olio di semi di girasole
. La scorza di 4 Mandarini e 1 mandarino sbucciato e affettato.
. 100 ml di Succo di Mandarino
. 1 bustina di Vanillina
. 1 bustina di Lievito per dolci

Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete quindi l’olio a filo e sempre continuando a montare unite il succo e la vanillina.
Unite la farina setacciata, il lievito e le scorze e montate ancora qualche minuto per amalgamare bene il tutto.
Imburrate ed infarinate il fornetto versilia (o se una teglia se cuocete in forno)
Versate il composto nel fornetto, decorando con le fette di Mandarino sbucciate e coprire con il coperchio.
Ponete il fornetto sul gas con spargifiamme e mettete un po’ d’acqua sulla base. Cuocete a fuoco medio per circa 5 minuti per portare il fornetto in temperatura, dopodiché abbassare al minimo la fiamma e cuocete senza scoperchiare per 40 minuti. Potete provare il livello di cottura inserendo uno stecchino da spiedino nei buchi del coperchio 😉
Se voleste cuocerla in forno (ma consiglio comunque il fornetto in quanto mantiene l’umidità) basta cuocere in forno statico già caldo per 40 minuti a 180 gradi 😊

Buona Domenica!
V.

Torta Salata Salsiccia, porri e mozzarella

Ingredienti

. 1 Rotolo di pasta sfoglia già pronta

. 300 g di pasta di salsiccia di Suino

. 3 Porri

. 1 Mozzarella fiordilatte da 125 g

. 1 Cucchiaio di Parmigiano Grattugiato

Pulite i porri, tagliateli a metà sulla lunghezza, cuoceteli a vapore per circa 15 minuti e fateli raffreddare.

Stendete la sfoglia in una teglia e bucherellatene il fondo con una forchetta.

Disponete prima la pasta di salsiccia, poi prendete i porri freddi, arrotolateli su stessi formando delle piccole roselline che andrete a disporre sopra la salsiccia.

Per ultima tagliate la mozzarella a tocchetti e unitela ai porri e salsiccia andando a riempire gli spazi rimasti.

Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e cuocete in forno statico già caldo per 20 minuti a 200°

Buon appetito!

V

 

wp-1577964092571.jpg

 

 

Frollini Bicolori

Ingredienti

. 300 g di Farina 00
. 150 g di Zucchero semolato
. 150 g di burro a tocchetti
. 1 Uovo intero
. 1 Albume
. 30 g di Cacao amaro in polvere
. 2 Cucchiai di Latte intero

In una planetaria impastate la farina, il burro, l’uovo intero e lo zucchero.
Formate un panetto e mettete a riposare avvolto nella pellicola in frigo per 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo dividete il panetto in 2 parti uguali ed in una incorporate il cacao sciolto nel latte.
Stendere entrambi gli impasti in un foglio spesso circa 5 mm.
Spennellate la superficie della pasta chiara con l’albume e sovrapponete quella scura facela aderire.
Tagliate la pasta ottenuta in strisce larghe 2/3 cm e lunghe 5/6 cm.
Cuocete i biscotti su una placca foderata con carta da forno in forno statico già caldo a 200° per 10/12 minuti.

Ricetta semplicissima più lunga a scriversi che a farsi… Provare per credere!

V.

Tortini al cioccolato con cuore di lamponi.

Ingredienti (12 tortini)

. 3 uova intere

. 1 vasetto di yogurt alla vaniglia

. 1 2 vasetti di zucchero semolato

. 3 vasetti di farina

. 80 g di burro fuso

. 1 bustina di vanillina

. 1 busina di lievito per dolci

. 4 cucchiai di cacao amaro in polvere

Per la farcia

. Marmellata di lamponi

Per la ganache

. 200 g di cioccolato fondente

. 150 ml di panna da montare

Preparate il tortini montando con le fruste tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio.

Foderate con la carta da forno una teglia rettangolare, versate il composto e cuocete in forno statico già caldo a 180 gradi per 20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Ricavate con un coppapasta medio dei dischi, tagliateli a metà e farcite con la marmellata il primo disco coprendo poi con il secondo.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con la panna da montare mescolando di tanto in tanto.

Ponete i tortini su una gratella per dolci e con un cucchiaio copriteli con la ganache al cioccolato.

Fate solidificare in frigo oppure, viste le temperature, all’esterno.

Buona domenica amici!

E buon primo dicembre!

V.

Gnocchi di patate viola con crema al tartufo e pancetta dolce

Ingredienti

. 5 Patate viola medie

. 1 uovo intero

. 4 Cucchiai di farina 00

. Sale 1 Cucchiaino

. Crema al tartufo Freschi di Natura

. 1 bicchiere di latte intero

. 80 g di Pancetta dolce a cubetti

Far bollire le patate con la buccia in abbondante acqua leggermente salata.

Quando saranno ammorbidite scolate e lasciate raffreddare.

Sbucciate le patate e passatele al passaverdura raccogliendole in una ciotola, aggiungete l’uovo intero, la farina ed il sale ed amalgamate il tutto con una forchetta.

Trasferite il composto su una spianatoia infarinata ed impastate ancora fino ad ottenere una palla.

Ricavate prima dei bastoncini e poi tagliateli a Gnocchetti di circa 1,5 cm.

Rosolate i cubetti di Pancetta in un padellino antiaderente mentre in un altra padella antiaderente versate la crema di tartufo allungandola con il latte e scaldate per 5 minuti.

Buttate i gnocchi nell’acqua in ebollizione ed appena salgono in superficie scolateli.

Servire con la crema di tartufo, i gnocchi e i dadini di Pancetta.

Buon inizio di settimana e buon Appetito!

V.

Crostata con marmellata di arance e melagrana

Ingredienti

. 300 g di Farina

. 100 g di Zucchero semolato

. 100 g di Burro

. 2 Uova intere

. Il succo di 1/2 arancia

. 1 Cucchiaino di lievito per dolci

. I chicchi di 1/2 Melagrana

Preparare la frolla impastando con una planetaria la farina, il burro a tocchetti, lo zucchero, le uova, il lievito ed il succo d’arancia.

Quando l’impasto sarà ben amalgamato impastare ancora 5 minuti con le mani su una spianatoia infarinata.

Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per un ora almeno.

Trascorso il tempo di riposo stendere la frolla in un disco spesso circa 1/2 cm e rivestire lo stampo per crostata.

Con la frolla avanzata ed una formina per biscotti ricavare le stelline.

Disporre sulla frolla la marmellata di arance, i chicchi di melagrana e le stelline

Infornare in forno statico già caldo per 30 minuti a 180.

Quando manca un mese ma per te tutto sa già di inverno e di Natale.

Il profumo d’arancia e la melagrana che colora.

Amo questa stagione!

Buon Weekend

V.